Banner

Errore
  • Errore nel caricamento dei dati feed.
  • Errore nel caricamento dei dati feed.
Recensioni

Rockol Dischi
Ultime recensioni e segnalazioni
  • Ozark Henry - STAY GOLD
    Ozark Henry, al secolo Piet Goddaer è nato in Belgio nel 1970. Nel 1996 David Bowie definiva il suo primo album “I'm seeking something that has already found me” come “il miglior debutto dell'anno”…
  • Egokid - TROPPA GENTE SU QUESTO PIANETA
    Dopo tre anni di silenzio gli Egokid tornano ad affacciarsi sul mercato discografico con un nuovo album di inediti; "Troppa gente su questo pianeta", questo il titolo del disco, contiene nove brani…
  • Two Fingerz - TWO FINGERZ V
    I Two Fingerz, il duo rap attivo dal 2007 e composto da Danti (all'anagrafe Daniele Lazzarin) e Roofio (al secolo Riccardo Garifo), rispettivamente voce e musica, tornano con un nuovo album di…
  • Flabby - I'M FEELING GOOD TODAY
    Nel 2011 i Flabby sono tornati dopo quasi dieci anni con un nuovo album intitolato “Anything can happen”. Il progetto lounge-jazz di origini partenopee (ma cresciuto a Milano) ha raggiunto traguardi…
  • Bruce Springsteen - CAPETOWN, SOUTH AFRICA -26/1/2014

    di Gianni Sibilla

    I bootleg fanno parte dell’immaginario rock da decenni. Una storia che dura dalla fine ’60, quella del “contrabbando” musicale - i bootlegger erano…
  • Switchfoot - FADING WEST
    Sono trascorsi tre anni da “Vice verses”, l'ultimo album degli Switchfoot. Ne è seguito un lunghissimo tour, dal quale la band californiana ha preso spunto per realizzare un film ed un disco…
  • Eugenio Finardi - FIBRILLANTE

    di Paola De Simone

    Non siamo negli anni Settanta, ma se chiudiamo gli occhi e ascoltiamo “Fibrillante” di Eugenio Finardi, salta ogni certezza. All’epoca c’erano i…

 

All About Jazz CD Reviews
  • Ross Hammond: Cathedrals
    Ross Hammond A un giovane chitarrista che opera nella West Coast americana e si muove in diversi contesti che vanno dai dischi in solo a progetti con formazioni piA^1 allargate. In questo ottimo Cathedrals lo troviamo in quartetto con il fior fiore del jazz californiano: Vinny Golia ai sax e al flauto, Steuart Liebig al basso ed Alex Cline alla batteria. Una formazione con la quale aveva giA registrato l'album Adored, uscito l'anno scorso sempre per Prescott Recordings...
  • Harris Eisenstadt: Golden State
    GiA l'organico, con una front line forte di flauto e fagotto, ci dice quali tinte cameristiche avvolgano questo CD del batterista canadese (tutti suoi i brani), inciso nel novembre 2012 a San Diego, dove vive e insegna Mark Dresser. In veritA la componente jazzistica A tutt'altro che elusa, il che si avverte con chiarezza giA nel secondo brano, "It Is Never Safe to Be," e ancora in svariati altri momenti del disco...
  • The Whammies: Play the Music of Steve Lacy Vol. 2
    Nel primo trimestre di quest'anno, il brillante sestetto voluto in primo luogo da Jorrit Dijkstra e Pandelis Karayorgis per reimmergersi in quello straordinario scrigno che A il songbook di Steve Lacy, si A riunito una seconda volta in sala d'incisione, con esiti persino superiori al pur notevole album d'esordio...
  • Ingrid Laubrock - Olie Brice - Javier Carmona: Catatumbo
    Ingrid Laubrock, sassofonista tenore di origine germanica, ora residente a Brooklyn dopo molti anni trascorsi in Gran Bretagna, A un'artista che da qualche anno ha focalizzato la nostra attenzione. Il suo nome compare spesso al fianco dei piA^1 attivi musicisti della scena contemporanea e i suoi lavori da leader, tra cui spiccano le formazioni Anti-House e Sleeptheif, meritano considerazione. Il trio denominato Catatumbo (dal nome del fiume venezuelano caratterizzato da fenomeni atmosferici unici) mostra un risultato delle sue collaborazioni londinesi insieme al contrabbassista Olie Brice e al batterista di origine spagnola Javier Carmona...

 

Classicvillage.net

 

 

 

 
Altri articoli...